Cos’è la Bioenergetica?

bioenergetica.jpg

La Bioenergetica è stata elaborata da Alexander Lowen, medico e psicoanalista americano, allievo di W.Reich, neuropsichiatra austriaco, a sua volta allievo di Freud.
E’ una tecnica psico-corporea che studia la personalità del”uomo dal punto di vista energetico. L’obiettivo è realizzare l’integrazione tra la mente e il corpo in modo che la persona non sia costretta a mettere in atto processi difensivi che limitano la sua espressività’ ed emotività, ma trovi invece l’energia per scoprire il piacere e la gioia di vivere. Come vengono somatizzati i conflitti? Attraverso le tensioni muscolari che se nel tempo si cronicizzano limitano la respirazione, la motilità, inibendo di conseguenza la reattività emotiva. Le tensioni si sviluppano pian piano attraverso comportamenti difensivi durante la prima infanzia o attraverso vissuti traumatici-conflittuali.
Con il tempo i nostri comportamenti strutturano il carattere, e le tensioni fisiche diventano parte inconsapevole della struttura corporea. Il focus è quindi sia sulla parte psicologica, ma anche sull’espressione fisica che si esprime nell’aspetto corporeo, nella postura e negli atteggiamenti. Le tecniche bioenergetiche mirano allo scioglimento delle tensioni fisiche risolvendo contemporaneamente le difficoltà psicologiche dell’individuo. Per questo motivo si interviene attraverso tecniche respiratorie, posizioni, contatti corporei e massaggi, il tutto associato ad un’analisi psicologica e caratteriale.

Una respirazione completa l’onda respiratoria dal collo al pavimento pelvico ai piedi: il modo in cui respira un bambino.

A.Lowen

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...