Che cos’è la felicità?

felicita-4

E’ costruire una coerenza interna per non entrare in conflitto con noi stessi.

Quando questo accade, ci costruiamo un’ armatura, il nostro difensore verso l’ambiente, che non ci permette di muoverci. Viene disturbata la nostra creatività, la nostra capacità di percepire noi  e gli altri.

Ampliare e dissolvere l’armatura attraverso un percorso di crescita personale, ci permette di evolverci e di aprire spazi nuovi dentro di noi, per essere più liberi e ri-percepire  sentimenti  ed emozioni.

La gioia appartiene alla sfera delle sensazioni corporee positive. Non è un’atteggiamento mentale. Non si può programmare la propria mente per essere contenti.

A.Lowen

Annunci

Esperienza Reiki

reiki-per-incontro-30-ott-definitivo

 

Vuoi scoprire l’energia che si muove dentro di te in maniera graduale e dolce? Ti piacerebbe affrontare meglio i problemi e le preoccupazioni quotidiane? Vuoi essere d’aiuto agli altri?

Attraverso esercizi di sviluppo della sensibilità e di interscambio con gli altri partecipanti, adatti anche a chi non ha esperienza con il Reiki, andremo a riscoprire la nostra naturale connnessione con l’energia e potremo acquisire strumenti utili a rilassarci, sciogliere tensioni e a recuperare una maggiore presenza.
Un’occasione, per chi è già operatore Reiki, di sperimentare esercizi di potenziamento e pulizia, utili a migliorare la pratica.
Su richiesta, è possibile provare un trattamento.

Evento ad offerta libera e consapevole

Per informazioni e iscrizioni:
Nicoletta 339/8293523 – manannan76@gmail.com
Istruttore Tecnico del Benessere nella disciplina del Reiki
Attestato di formazione nazionale n° R.I. 14221 rilasciato da ASI – Arti Olistiche e Orientali DBN-DOS ai sensi della L. n°4/2013 in materia di regolamentazione delle Professioni non organizzate

Corso di Yoga

Conduce Alessandra Latini

image_5

Lo yoga migliora la qualità della vita, ci  aiuta a sentirci bene, dona tono muscolare, equilibra le funzioni fisiologiche, libera energie nuove e di conseguenza ha un impatto positivo importante sulla psiche, perché quando il corpo sta bene fisicamente, è più facile che anche la testa stia bene.La pratica dello yoga apre alla conoscenza e all’ascolto di sé, mettendo in comunicazione tutte le nostre risorse interiori.

CORSO PRINCIPIANTI comprende la pratica di asana (posizioni del corpo), tecniche di respirazione (pranayama) e yoga nidra (rilassamento guidato). Le asana massaggiano delicatamente gli organi interni, le ghiandole e i muscoli rilassando i nervi di tutto il corpo e hanno un effetto sottile e potente sul corpo pranico e mentale.

CORSO AVANZATO vengono esposte asana di ragionevole difficoltà e sono consigliate a chi puo’ praticare il gruppo principianti senza il minimo disagio o sforzo. Queste posizioni richiedono un maggior grado di stabilità, concentrazione e coordinazione con il respiro. Vengono esposte le principali tecniche di pranayama e la pratica completa di yoga nidra.

CORSO TERZA ETA’Sono movimenti semplici, lenti che in caso di difficoltà possono essere praticati seduti su una sedia e che permettono di allungare i muscoli e la colonna vertebrale e di mobilizzare le articolazioni in modo sicuro e graduale aumentando l’agilità, l’equilibrio, la resistenza e la vitalità.

YOGA IN GRAVIDANZA attraverso delicate posizioni (ASANA) rafforza i muscoli della schiena e i muscoli pelvici evitando cosi’ il prolasso dell’utero; inoltre favorice l’aumento del diametro del canale del parto e la mobilizzazione delle anche e del bacino aiutando la futura mamma ad assumere la giusta posizione al momento del parto.

Calendario

LUNEDI 16:00-17:15 YOGA DOLCE O TERZA ETA,  17:30-19:00 YOGA BASE,

19:15-20:45 YOGA INTERMEDIO/AVANZATO

MERCOLEDI’ 17:15-18:45 YOGA BASE 19:00-20:30 YOGA BASE

VENERDI’ 18:45-20:00 YOGA IN GRAVIDANZA

Per informazioni ed iscrizioni

SEI CENTRO OLISTICO DEL CONERO

seidelconero@libero.it  cell.366.8623028

ALESSANDRA LATINI

a.latini1978@libero.it  cell 339.48884444

NB: gli orari potrebbero subire leggere variazioni. Per la lezione di prova si prega contattare l’insegnante.